Salute

Vice sriracha synth, hoodie meh put a bird on it post-ironic pok pok kitsch echo park kale chips. Single-origin coffee cardigan adaptogen yr helvetica. Biodiesel glossier migas, edison bulb banh mi vinyl humblebrag beard gluten-free jean shorts umami bitters. Disrupt jean shorts kinfolk live-edge offal. Raw denim green juice butcher pitchfork mustache authentic mumblecore craft beer pabst pop-up poke pickled PBR&B ethical umami. Williamsburg pickled you probably haven’t heard of them blue bottle narwhal post-ironic meggings, hoodie master cleanse tofu artisan ugh viral pop-up. Gentrify farm-to-table succulents plaid cliche beard. Hot chicken fixie dreamcatcher tousled shoreditch, hashtag stumptown drinking vinegar butcher master cleanse brooklyn health goth four dollar toast pork belly. Chia lyft XOXO raw denim. Heirloom kogi man braid, skateboard air plant butcher kombucha enamel pin photo booth small batch copper mug pinterest austin.

Concediti più energia
Luce UV

Il sole . una sorgente di vita. La luce solare ci alimenta, ci d. energia. La luce ultravioletta assicura la produzione di vitamina D. Questa vitamina mantiene le nostre difese immunitarie al giusto livello. L’esposizione giornaliera alla luce solare . importante per il nostro benessere e il nostro livello di soddisfazione generale. . stato dimostrato che una bassa dose di raggi UV ogni giorno non . pericolosa.

Luce solare è la definizione poetica per il termine scientifico ultravioletto. La luce solare è costituita dai raggi UV-A e UV-B. Raggi solari ciascuno con il proprio effetto e la loro propria frequenza. Possiamo copiare e riprodurre queste frequenze in modo che anche in una giornata nuvolosa d’inverno o quando siamo obbligati a stare in casa, possiamo usufruire del benessere generato dalla luce UV. Cosa da non trascurare se consideriamo più da vicino tutti gli aspetti salutari dei raggi ultravioletti. Detto in breve la luce UV è essenziale per molte funzioni vitali nel nostro corpo: regola il nostro orologio biologico, assicura una produzione ormonale sana e la produzione di vitamina D. Inoltre i raggi ultravioletti stimolano la produzione del pigmento e della melanina, la protezione naturale contro la luce solare. In conclusione la luce UV ha un effetto terapeutico e può essere impiegata nel caso di affezioni cutanee croniche come la psoriasi, l’eczema e l’allergia solare.

La luce solare è la grande sorgente per la produzione mdi vitamina D3 attraverso la pelle. Questa è una delle poche vitamine che il nostro corpo è in grado di produrre da solo e ciò avviene soprattutto tra il mese di marzo e ottobre con un picco di produzione tra maggio e agosto. La produzione di vitamina D è al minimo o addirittura nulla nei mesi di novembre, dicembre, gennaio e febbraio. Questo significa che il corpo produrrà troppo poca vitamina D per quattro mesi all’anno, ovvero un terzo di tutto l’anno. La minor quantità o l’assenza di luce solare durante i mesi autunnali e invernali o durante i giorni nuvolosi può essere compensata tramite raggi UV artificiali. La luce UV, sia che essa arrivi dal sole o da una sorgente luminosa, è in grado, sempre e ovunque, di alimentare il nostro corpo e dotarlo di energia.
Una dose giornaliera di luce UV non è un lusso superfluo. I raggi UV hanno infatti altri vantaggi oltre la produzione di vitamina D. La luce UV ha un effetto positivo sul nostro livello di energia. L’esposizione alla luce ha infatti un’influenza sulle parti del cervello che sono collegate alla solerzia e alla cognizione: la luce può ridurre la sensazione di sonnolenza e migliorare la nostra capacità di reazione. La sensazione di avere più energia si ha soprattutto in estate, quando le giornate sono più lunghe e riceviamo nmaggiore quantità di luce solare. Questo assicura  più vitalità; abbiamo un livello di sopportazione superiore e siamo più allegri. In generale la sensazione di benessere è maggiore nella misura in cui riceviamo più luce solare.
L’aspetto oscuro, sia letterale che figurativo, lo sperimentiamo spesso nei mesi autunnali e invernali, quando le giornate si accorciano e la quantità di luce solare diventa inferiore. La carenza di luce diurna naturale può portare a passività, depressione e sonnolenza. L’assenza di luce solare durante i mesi autunnali e invernali o durante i giorni annuvolati può essere compensata da Sunshower, che permette di mantenere corretto il livello della vitamina D. La luce UV ha anche un effetto positivo sul nostro ritmo diurno e notturno. In un giorno ricco di sole sperimentiamo un incremento di energia per cui dormiamo meglio e più profondamente. Ovviamente questo ha un effetto positivo sulla nostra salute.
Aumenta le tue difese immunitarie
Vitamina D

La luce solare gioca un ruolo importante in diverse funzioni corporee, spesso collegate alla produzione della vitamina D. Una bassa dose giornaliera di dieci minuti di luce solare . sufficiente per un livello salutare di vitamina D. Tuttavia la maggior parte delle persone non . in grado di assorbire questa dose durante i mesi autunnali e invernali. Di conseguenza il 70% degli europei in autunno combatte contro una carenza di vitamina D. La ricerca ha dimostrato che un utilizzo giornaliero dei prodotti Sunshower con una bassa dose di raggi UV durante i mesi invernali. in grado di raddoppiare il livello di vitamina D.*

La vitamina D è l’unica vitamina che il corpo umano è in grado di produrre autonomamente. Se la pelle viene esposta alla luce UV o a quella solare essa produce la previtamina D3 che il fegato e i reni successivamente trasformeranno in vitamina D. Questo processo viene alimentato dai raggi UV-B. La ricerca scientifica ha dimostrato che la lista di processi corporei influenzati dalla vitamina D si allunga ogni anno. Di seguito un resoconto degli effetti positivi della vitamina D sul nostro corpo e la nostra salute.

C’è una forte evidenza che la vitamina D abbia un effetto positivo sul nostro sistema immunitario. Grazie alla vitamina D ci sentiamo più in forma e siamo meno esposti a influenza e raffreddore.
La vitamina D3 stimola l’assorbimento di calcio nell’intestino e assicura la mineralizzazione dell’osso. La ricerca ha dimostrato che può limitare la decalcificazione ossea in età avanzata e può influenzarne positivamente la densità. Inoltre questo processo può ridurre il rischio di fratture, mantenendo robuste le ossa. Il calcio inoltre aiuta anche a mantenere sani i denti.
Una carenza di vitamina D ha come conseguenza l’insorgere di muscoli deboli e crampi muscolari. Una quantità sufficiente di vitamina D assicura un migliore equilibrio e il mantenimento della forza muscolare anche in età avanzata, riducendo il rischio di cadute.
Il fondo olandese per la ricerca e la cura del cancro KWF, effettua delle ricerche su vasta scala sulla luce solare e la vitamina D. Una delle conclusioni principali a cui si è giunti è che la vitamina D può prevenire il cancro al colon. Inoltre un’altra ricerca scientifica dimostra che esiste una relazione tra la luce solare, la vitamina D e il cancro** e che una porzione giornaliera e dosata di luce solare è importante per un livello salutare di vitamina D. La ricerca ha anche dimostrato una relazione con un rischio ridotto, tra le altre cose, per il cancro all’intestino, alla prostata e al seno. Questo significa che la vitamina D può avere un effetto preventivo su diverse forme di cancro.

Dimostrazioni scientifiche

Ricerche scientifiche hanno dimostrato che la vitamina D influenza positivamente alcuni processi corporei.
La vitamina D infatti, tra le altre cose, è responsabile di:

  • assorbimento di calcio
  • inibizione delle infezioni
  • stimolazione del sistema immunitario
  • sviluppo e il mantenimento delle funzioni muscolari
  • sviluppo e il mantenimento delle funzioni cognitive
Migliora il tuo benessre
Infrarosso

INFRAROSO DEL SOLE

  • La funzione infrarossa di Sunshower emette uno spettro completo, proprio come il sole naturale
  • L’elevata percentuale di raggi infrarossi a corto raggio (IR-A) da un calore intenso che penetra profondamente nella pelle
  • Questa emissione ad infrarossi è progettata per un utilizzo efficiente durante o dopo la doccia

I raggi infrarossi lavorano in profondit. nella pelle.L’energia della luce a infrarossi penetra nel nostro corpo per cui le molecole entrano in movimento generando calore. Di conseguenza la temperatura corporea superficiale aumenta mentre l’ambiente circostante rimane a temperatura pi. bassa. Oltre a dare una sensazione piacevole e rilassante i raggi infrarossi riducono i disturbi alla schiena e al collo, i dolori muscolari e reumatici e stimolano la circolazione sanguigna.

Chi soffre di fastidi alla schiena e al collo, accusa spesso dolore e difficoltà ad alzarsi. Spesso la terapia del calore viene suggerita per alleviare e mitigare questi fastidi. È stato provato scientificamente che la terapia con gli infrarossi è efficace per diminuire la sensazione di contrazione muscolare nella schiena e nel collo. Contrariamente alla maggior parte degli antidolorifici la terapia del calore non ha effetti collaterali.
La ricerca scientifica eseguita dal Centro medico di Twente e la Scuola superiore di Saxion dimostra che l’impiego della luce a infrarossi è in grado di alleviare i dolori reumatici in tempi brevi. Si sperimenta un minore fastidio dovuto alle articolazioni o ai muscoli rigidi. Questo può alleviare il dolore.
I raggi infrarossi accelerano la circolazione sanguigna e questo si traduce in un aumento del contenuto di ossigeno nel sangue. In questo modo diminuisce il dolore muscolare e la rigidità, e ciò permette sia un recupero più veloce degli infortuni sportivi, sia un rilassamento del corpo. Grazie al fatto che i muscoli si rilassano, diminuiscono i disturbi alle articolazioni. Inoltre i raggi infrarossi non aiutano soltanto il recupero dopo uno sforzo sportivo ma sono un’ottima soluzione per il riscaldamento prima dell’attività sportiva.
Grazie al caldo effettivo della lampada a infrarossi i pori della pelle si aprono. Questo comporta una migliore e più efficace pulizia in profondità della pelle che apparirà più in salute. Inoltre i raggi infrarossi assicurano che le creme nutrienti e idratanti vengano assorbite in maniera più intensiva e veloce.
Infine un altro vantaggio dell’utilizzo degli infrarossi per l’organismo: una circolazione del sangue più veloce indotta dagli infrarossi, assicura che le tossine vengano espulse più rapidamente e venga accelerato l’apporto di sostanze nutrienti e di crescita. Di questi processi non ne traggono vantaggio soltanto i muscoli e la pelle: tutto il corpo gode di questo meccanismo purificatore e ricostituente.